Faq - Tu Chef

In questa sezione riportiamo alcune domande più frequenti sui corsi della scuola di cucina TuChef a Roma. Per tutte le altre informazioni che non sono qui presenti è possibile contattare la segreteria della scuola che saprà fornire tutte le informazioni utili.

A chi sono rivolti i corsi TuChef scuola di cucina a Roma?

I corsi professionali TuChef scuola di cucina a Roma, sono rivolti a chi vuole formarsi e lavorare nel mondo food & beverage. Sono previsti anche corsi amatoriali per appassionati di cucina e corsi per bambini e ragazzi per un approccio ludico ed educativo che permette di far entrare i bambini in contatto con cibi diversi, stimolare la curiosità e l’inventiva divertendosi in cucina.

Come si sviluppano le lezioni?

I corsi sono composti da una parte introduttiva teorica a cui seguono momenti di pratica, all’interno di postazioni attrezzate, in cui è possibile sperimentare sul campo e mettere in atto le tecniche oggetto delle lezioni.

Devo portare qualcosa il giorno del corso?

No, non è necessario dotarsi di alcun strumento o risorsa; tutto il materiale, gli strumenti di lavoro e gli ingredienti utili per lo svolgimento dei corsi, verranno forniti dalla scuola e sono compresi nella quota.

È necessaria una particolare esperienza o studi nel settore gastronomico per partecipare ai corsi di cucina amatoriali?

No, per frequentare i corsi di cucina amatoriale TuChef scuola di cucina a Roma, non è necessaria alcuna esperienza o formazione. La voglia di scoprire la cucina, i segreti e le ricette saranno l’unico requisito richiesto.

È necessaria una particolare esperienza o studi nel settore gastronomico per partecipare ai corsi di cucina professionali?

Per frequentare i corsi di cucina professionali TuChef scuola di cucina a Roma, non è necessaria alcuna esperienza o formazione specifica ma solo tanta, tanta passione per questo mestiere che richiede studio e impegno costante.

Cosa succede se non posso presentarmi al corso a cui mi sono iscritto?

Se l’assenza viene comunicata prima delle 96 ore la quota sostenuta per il corso viene restituita. Se la comunicazione avviene successivamente alle 96 ore si perde l'iscrizione e si è tenuti a pagare l’intera quota del corso. Se l’assenza viene dimostrata e certificata per motivi validi come malattia ed altri impedimenti, TuChef scuola di cucina a Roma dà la possibilità di inserirsi in un'altra sessione di corso; in caso contrario si perde la quota.

Le lezioni sono solo teoriche oppure è possibile cucinare in postazioni dedicate?

I corsi prevedono sia lezioni teoriche che pratiche. Per la maggior parte dei corsi si cucina a gruppi salvo specifiche e si parteciperà attivamente allo svolgimento e realizzazione delle ricette.

Come posso iscrivermi ad un corso?

E’ possibile iscriversi ad uno dei corsi amatoriali, professionali o per bambini tramite il sito web, inviando una e-mail o direttamente recandosi presso la Segreteria della scuola.

Quali metodi di pagamento è possibile utilizzare per pagare un corso?

Per i corsi inferiori a € 2.999,00 è possibile pagare in contanti, carta di credito, bancomat, bollettino postale, Pay Pal, bonifico bancario, vaglia postale. Per i corsi superiori a 2.999,00 è possibile pagare con carta di credito, bancomat, bonifico bancario, Pay Pal o finanziamento Consel.

L’attestato di partecipazione rilasciato che valore ha nel mercato del lavoro?

L’attesto di partecipazione rilasciato al termine di uno dei corsi TuChef scuola di cucina a Roma certifica che il discente ha frequentato un corso professionale e che sostenuto un esame finale in cui è stato valutato da una commissione di esperti; un ottimo biglietto da visita valido nel mondo del lavoro certificato e riconosciuto a livello nazionale e internazionale.

Al termine del corso si prevedono attività di tirocinio formativo?

Solo per i corsi professionali è previsto un periodo di formazione o di perfezionamento professionale che viene svolto presso un’azienda, per verificare le capacità apprese a scuola durante i corsi e acquisire la preparazione professionale necessaria a svolgere la professione; lo stage permette quindi di entrare in una realtà lavorativa e acquisire gli elementi applicativi sul campo.
Nel rispetto della normativa vigente e secondo le disponibilità delle aziende, TuChef scuola di cucina a Roma consente agli studenti che si sono particolarmente distinti nel corso delle attività formative di base la possibilità di uno stage di tre mesi, durante i quali lo stagista affiancherà lo staff esecutivo dell’ente ospitante, che avrà l’obbligo di istruirlo teoricamente e praticamente; lo stagista, a sua volta, collaborerà con il personale come un dipendente, seguendo gli orari disposti dal responsabile. Ogni mese inoltre TuChef scuola di cucina a Roma riceve richieste di personale da assumere e, accade di frequente, che i discenti possano essere integrati con un contratto di lavoro. Diversi corsisti hanno inoltre aperto una propria struttura ristorativa come imprenditori o hanno iniziato il percorso di “Chef a Domicilio”. Oltre il 90% degli allievi trova un lavoro entro un anno dalla fine del corso.

Posso regalare un buono per un corso? Se sì qual è la validità del buono?

Sì, è possibile regalare un buono per un corso scegliendo l’importo desiderato. La validità del corso è di 180 gg.

Mi hanno regalato un buono per frequentare un corso ma l’ho perso. Cosa posso fare?

È possibile recuperare un buono ricevuto in regalo inviamo una e-mail e indicando il nome, cognome e dati e-mail di chi ha effettuato il pagamento e acquistato il buono per te.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Contattaci